Artigianato tessile: alternativa felice? 02.11.2014

Domenica 2 novembre 2014
ore 14.00
Piazza SS. Annunziata, Firenze
presso Portico degli Innocenti

tavola rotonda
ARTIGIANATO TESSILE: ALTERNATIVA FELICE?

Esiste un futuro per il mestiere del tessitore a mano e del piccolo allevatore,
 per la produzione di lane locali e per la loro trasformazione a scala artigianale.
La delocalizzazione compiutasi tra anni ’90 e 2000 ha permesso il dispiegamento di alternative possibili alla produzione tessile industriale, alla tintura chimica, alle fibre sintetiche, al modello del lavoro in fabbrica.
Convivialità, autoproduzione, controllo interiorizzato, collaborazione, tradizione, continuità si sono dimostrate le principali qualità del nuovo mestiere, che offre libertà di scelta nello stile di vita, e che abbandona definitivamente i caratteri del lavoro industriale segnato da competizione, individualismo, casualità, sfruttamento, coazione, mercificazione.

Saranno presenti, oltre agli espositori in piazza:
- la Filanda Giannini
- la Filature de Chantemerle (Francia)
- la Rete sul tessile naturale e solidale.

Sono invitati a partecipare e intervenire:
pastori, artigiani, artisti, ricercatori, trasformatori, gruppi di acquisto solidale, educatori, istituzioni museali, sindacalisti, saltimbanchi e musicisti

La tavola rotonda è aperta a tutt* gli/le interessat*
a cura di… La Fierucola !!!

This entry was posted in Calendario, Eventi, News. Bookmark the permalink.