I “Conservatori”

La parola “Conservatori” – per la sua accezione politica – ha assunto un significato negativo, ma quando si parla di attività conserviera la prospettiva viene completamente ribaltata.

Fine ultimo del buon gasista dovrebbe essere l’indipendenza dalla grande distribuzione e l’autoproduzione.

Questa pagina ha l’ambizione di diventare una piattaforma trasversale tra gasisti di G.A.S. diversi: scambio di ricette, condivisione di strumenti, attività di autoproduzione in comune, …

This entry was posted in Materiali. Bookmark the permalink.